Blitz di Casapound contro i nomadi dei mercatini abusivi a Ostia. “Mozione in Municipio, ma a M5s non interessa”

Nuovo blitz anti-abusivi da parte di Casapound a Ostia. Dopo il raid della scorsa estate contro gli ambulanti sulle spiagge del litorale romano, questa volta i militanti di estrema destra hanno preso di mira i mercatini abusivi gestiti da alcuni nomadi. “Ma dove prendete questa roba? Anche i tablet…”, chiedono loro alcuni attivisti mentre intimano agli abusivi di raccogliere la merce e andare via. A rilanciare l’iniziativa sul web è stato Luca Marsella, primo consigliere municipale con il simbolo della tartaruga frecciata. “Sono anni – spiega – che questa situazione di degrado va avanti nell’indifferenza delle istituzioni. Oltre alle cianfrusaglie …read more