“Correre velocemente migliora le capacità di apprendimento del cervello”

Mens sana, in corpore sano. Niente di pià vero a leggere un lavoro pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience da esperti del Champalimaud Centre for the Unknown, a Lisbona. Secondo i ricercatori più veloce si corre, più scattante è il cervello. Inoltre, se si migliorano le prestazioni fisiche (nella corsa ad esempio), anche le capacità di apprendimento ne gioveranno di conseguenza.

La ricerca mostra che più velocemente corrono dei topolini, più rapidamente e meglio gli animali si dimostrano in ‘prove’ di apprendimento. “Il nostro risultato principale è che possiamo permettere ai topolini di apprendere meglio semplicemente facendoli correre di più”, – afferma …read more