Di Maio negli Usa: “Loro principali alleati, Russia interlocutore storico. Nato? Restiamo, ma abbiamo perplessità”

“Gli Usa alleati principali, la Russia interlocutore storico”. E sulla Nato: “Noi siamo per restare ma abbiamo perplessità”. Il candidato premier M5s Luigi Di Maio, dopo la sconfitta alla regionali in Sicilia, è negli Stati Uniti per un viaggio istituzionale come vicepresidente della Camera e principale esponente del Movimento. Un’occasione importante per i grillini in vista della campagna elettorale, soprattutto per mandare segnali di credibilità anche all’esterno e per provare a rafforzare la propria immagine con gli altri Paesi. “L’Italia non deve restare isolata”, ha dichiarato Di Maio, “per quanto ci abbiamo demonizzato come isolazionisti l’obiettivo è fare in modo …read more