Festival di Cannes, 40 anni dopo Grease. Sala piena e standing ovation per John Travolta

Più che una lezione di cinema, una lezione di vita. Carismatico, generoso, sicuro di sé, calmo, pacificato, al festival di Cannes due ore con John Travolta sono state un tempo prezioso per tornare indietro nel tempo e guardare al futuro con questo attore che dal 1977, l’anno della Febbre del sabato sera, è un fenomeno. Il pubblico in fila ore prima, la sala Bunuel stracolma, risate, standing ovation e lui che continuava a rispondere a tutto, sorridente, acuto, simpatico. La famiglia in prima fila, la moglie Kelly Preston, la sorella Ellen, la manager e una piccola corte di amici, incluso …read more