Gerusalemme, Hamas: “Nuova Intifada contro occupazione”. Scioperi e proteste. Israele invia rinforzi in Cisgiordania

“Facciamo appello per una nuova intifada contro l’occupazione e contro il nemico sionista, ed agiamo di conseguenza”. E’ l’appello lanciato dal leader politico di Hamas, Ismail Haniyeh, in un discorso pronunciato dalla propria abitazione a Gaza e trasmesso dall’emittente di Hamas Al-Aqsa tv, all’indomani della decisione di Donald Trump di riconoscere Gerusalemme capitale d’Israele e di volervi trasferire l’ambasciata statunitense. “Il riconoscimento di Gerusalemme quale capitale di Israele è una dichiarazione di guerra nei nostri confronti”, ha aggiunto.

Haniyeh ha osservato che 30 anni fa, il 9 dicembre 1987, prese le mosse da Gaza la prima Intifada, ossia la rivolta …read more