Governo, dopo la bozza del contratto tra Lega e M5s salgono i tassi sui Btp e lo spread si allarga a 151 punti

Fiammata dei tassi di interesse sui Btp italiani il giorno dopo la rivelazione di una bozza (superata) del contratto di governo in discussione tra Lega e M5s, in cui compariva tra il resto la richiesta alla Bce di annullare 250 miliardi di debito pubblico italiano su un totale di oltre 2.300. Il rendimento dei titoli di Stato a dieci anni ha superato il 2,1%, il massimo dall’inizio dell’anno. Di conseguenza lo spread (cioè il differenziale tra il tasso pagato dai Btp e quello dei Bund tedeschi) si è allargato fino a sfondare i 150 punti base e toccare i …read more