H&M, saccheggiati negozi in Sudafrica: proteste per la pubblicità “razzista”

Vestiti buttati a terra, vetrine danneggiate e cartelli contro H&M: diverse persone hanno saccheggiato i negozi del gruppo svedese in Sudafrica. Una protesta nata per la pubblicità di una felpa con la scritta “La scimmia più cool nella giungla“ indossata da un bambino di colore. L’immagine aveva scatenato una bufera social contro la grande catena di abbigliamento low cost, costretta a fermare la campagna di marketing. Ma per Mbuyiseni Ndlozi, portavoce del gruppo di estrema sinistra Economic Freedom Fighters (Eff) che ha guidato la manifestazione, la replica di H&M “è troppo poco” ed è avvenuta “troppo tardi”.

La …read more