Mattarella ricorda Ruffilli ucciso dalle Br: “Suoi insegnamenti? Pluralismo, riforme e capacità di adeguarsi ai mutamenti”

“Pluralismo e riforme”. Ma anche “attenzione di adeguare la realtà delle nostre istituzioni del nostro stare insieme ai mutamenti che si realizzano”. Con queste parole molto significative per il momento storico che sta attraversando l’Italia, Sergio Mattarella ha ricordato la morte di Roberto Ruffilli, professore e senatore Dc ucciso dalla Brigate Rosse trent’anni fa. Oggi il presidente della Repubblica ha scelto di presenziare alla commemorazione a Forlì e le sue parole sono state lette come un messaggio alle forze politiche impegnate in queste ore nel cercare l’accordo per una maggioranza.

“Grande è sempre stata la sua attenzione al processo riformatore”, …read more