Orietta Berti: “Voto Grillo e Di Maio è troppo bello”. E Pd presenta esposto all’Agcom. Candidato premier M5s: “Censura”

Un’ospitata in radio di Orietta Berti innesca nuove schermaglie da campagna elettorale tra Pd e M5s, con tanto di esposto all’Agcom e Di Maio che parla di “censura” in difesa della voce di Io, tu e le rose. Schermaglie che sui social diventano oggetto di ironia e sberleffo. Oggetto di scontro le dichiarazioni che la cantante ha fatto il 12 gennaio durante un Giorno da pecora su Rai Radio 1, dove ha parlato anche di politica. Di elezioni, di quello che potrebbe scegliere il 4 marzo. Orietta è stata chiara: “Voglio dare il voto al mio amico Grillo. Le promesse …read more